CEM e CIVM 2018
Diego Degasperi
In primo pianoTop newsAktuelles
lunedì 17 dicembre 2018

Anche quest'anno alla «SuperTurbo Endurance», una delle più importanti gare su circuito thailandesi, hanno preso parte due piloti trentini. Si tratta di Carlo Volpi e Diego Degasperi, inseriti nella squadra del team Loma insieme al milanese Giancarlo Brasi e al thailandese Bigg Boonyakiat. Alla guida di una Honda Jazz 1500 turbo si sono classificati quarti nella categoria D3 e sedicesimi assoluti

Altre newsOther newsWeitere Neuigkeiten
mercoledì 17 ottobre 2018

Ecco una videoclip che racconta, per immagini, la mia prima volta di Diego al «FIA Masters di Gubbio». Un evento eccezionale, ospitato per la prima volta in Italia, che ha radunato tutti i migliori piloti del mondo in un unico luogo

lunedì 30 luglio 2018

Il Trofeo Vallecamonica, settima prova del Trofeo Italiano della Montagna zona Nord, regala il primo successo assoluto stagionale a Diego Degasperi, che al volante dell'Osella FA30 si è messo dietro tutti grazie al tempo complessivo di 7'53”18, frutto del miglior crono nella prima prova e del secondo nella seconda

martedì 12 giugno 2018

L'avventura di Diego Degasperi nel Campionato europeo prosegue senza pause. Le ultime due prove affrontate dal pilota trentino sono state la «Ecce Homo» di Sternberk, in Repubblica Ceca, svoltasi il 3 giugno, e la tedesca Glasbachrennen dello scorso 10 giugno, che lo ha visto chiudere al quinto posto assoluto. Ora il mirino è puntato su Ascoli Piceno

giovedì 11 ottobre 2018

Anche per Diego è giunto il momento di affrontare l'ultima gara della stagione. Un finale con il botto, in linea con una cavalcata, cominciata ad aprile alla Salita del Costo e che ha poi riservato tante emozioni e tante soddisfazioni al pilota trentino, impegnato per la prima volta con continuità sia nel Campionato europeo sia in quello italiano. Prima della chiusura del sipario parteciperà per la prima volta ad una manifestazione di grande prestigio, quale è il «FIA Masters» di Gubbio

lunedì 2 luglio 2018

Grandi emozioni, anche quest'anno, per Diego alla Trento – Bondone. Prendere parte alla più importante cronoscalata europea non è e non sarà mai qualcosa di scontato o di ordinario, non fosse altro perché quando si gioca in casa le pressioni e le emozioni sono diverse. Così è stato anche questa volta. Il pilota trentino l'ha affrontata per la venticinquesima volta, la terza al volante dell'Osella FA 30 del team Faggioli (dopo quella del 2013 e del 2017), bissando il terzo posto di un anno fa

lunedì 21 maggio 2018

La «Subida International al Fito» non era una gara inserite nel programma stagione di Diego, ma quando il Team Faggioli gli ha offerto l'opportunità di prendervi parte, lui ha accetto di buon grado. Si trattava, in fondo di una bella opportunità per migliorare il feeling con l'Osella Fa 30, archiviata con un bel 4° posto assoluto

Il prossimo appuntamento
Foto e video
Sponsor
Per il sociale