CEM e CIVM 2019
Diego Degasperi
In primo pianoTop newsAktuelles
martedì 19 novembre 2019

C'era anche Diego, sabato scorso, alla cerimonia di premiazione del Campionato Europeo della montagna, che si è svolta al Palazzo della Regione a Trento. Una serata nella quale ha ricevuto la targa riservata al quarto classificato nella graduatoria assoluta della Categoria 2

Altre newsOther newsWeitere Neuigkeiten
martedì 29 ottobre 2019

La stagione 2019 si chiude in bellezza. Domenica scorsa Diego Degasperi si è infatti aggiudicato la 30ª edizione della cronoscalata sarda «Iglesias – Sant’Angelo», riproposta dopo sei anni di stop dal Comune di Iglesias e da un gruppo di amici del Suclis. Un bis in terra sarda, che fa seguito alla vittoria nella «Alghero - Scala Piccada»

mercoledì 18 settembre 2019

La tappa croata del weekend scorso ha chiuso il Campionato Europeo della montagna. Avendo già acquisito il proprio quarto posto assoluto, Diego non vi ha preso parte. Per questa stagione va bene così: piazzarsi alle spalle dei soli Faggioli, Merli e Lampert, alla pari con Dan Michl, rappresenta comunque un buon risultato, che può essere considerato un trampolino di lancio verso la stagione 2020

giovedì 22 agosto 2019

Dopo le parentesi non troppo fortunate rappresentate dalle due gare disputate nell’Est dell’Europa, Diego lo scorso 18 agosto ha sfiorato il podio nella gara svizzera di Saint Ursanne. Un risultato, il quarto posto, ottenuto grazie al quinto tempo della prima manche, ma soprattutto grazie all’1’46”305 della seconda, che gli ha permesso di scavalcare Fausto Bormolini e di piazzarsi alle spalle dei soli Faggioli, Merli e di Marcel Steiner

martedì 1 ottobre 2019

Quello che ci siamo lasciati alle spalle è stato un weekend di grandi soddisfazioni per Diego Degasperi. Il pilota trentino, con la propria Osella FA 30, ha infatti vinto la 58ª edizione della «Alghero – Scala Piccada», gara valida per il Tivm

martedì 9 luglio 2019

La «Trento Bondone» per Diego e per moltissimi altri piloti, si è conclusa con una classifica a sorpresa. Un nubifragio, cominciato quando le vetture più performanti si apprestavano a portarsi verso la linea della partenza, ha infatti costretto gli organizzatori a sospendere la competizione per un'ora e poi a lanciarle su un percorso bagnato e inevitabilmente sporco. Impossibile, in queste condizioni, cercare di stabilire i tempi che si sarebbero potuti fissare con la strada asciutta

lunedì 10 giugno 2019

La tappa ceca del Campionato Europeo è foriera di soddisfazioni per Diego, che torna da Sternberk con un terzo posto assoluto alle spalle di due mostri sacri della velocità in salita quali Christian Merli e Simone Faggioli. Il pilota trentino e la sua Osella FA30 sono riusciti a tenersi alle spalle avversari velocissimi come lo svizzero Joel Volluz, il ceco Milos Benes e il lussemburghese Guy Demuth, regalandosi un weekend da ricordare

Il prossimo appuntamento
Foto e video
Sponsor
Per il sociale